SibarinFestA è un blog amatoriale dedicato alle iniziative di arte musica e cultura della Sibaritide. Uno spazio virtuale pensato per comunicare e far conoscere gli eventi di Sibari e dintorni e, al tempo stesso, per dare ai “naviganti” la possibilità di esprimere pareri, commenti, critiche e considerazioni sulle diverse occasioni proposte. Lo spazio è aperto al contributo di tutti i visitatori che hanno qualcosa da raccontare o semplicemente da segnalare.

Per segnalare notizie, iniziative, critiche e quanto altro ritieni utile far conoscere a noi e agli amici del blog clicca qui.

Ultimi post pubblicati

12 febbraio 2010

Discovery: Canada, il Carnevale di Quebec.

Ed eccoci al secondo capitolo del viaggio in Canada, visto il periodo dell'anno mi sono chiesto se ci fosse un carnevale o se si festeggiasse qualche ricorrenza a queste latitudini.
Il più importante si svolge a Quebec,www.carnaval.qc.ca/fr la capitale dell'omonima regione, un carnevale ben distante dalle nostre usenze, nessun carro allegorico come quelli della nostra vicina Castrovillari, niente chiacchiere nel senso più dolce del termine,nessuna schiuma, insomma un carnevale completamente diverso, come proverò a spiegare, anche con alcune foto, pieno di sport sulla neve, di "sucre d'érable" tanta allegria, magari un pò smorzata dal freddo ma ...pazienza.
Quebec è davvero una bella città, con un fascino tutto suo, che strizza l'occhio alla vecchia europa, infatti è stato uno dei primi insedimenti in terra canadese, ad opera dei francesi, una città che sarebbe giovane, nuova dalle nostre parti, ma che qui è vecchia, con un castello (Chateau Frontenac) molto bello, che ormai è diventato non solo un Hotel, ristorante, ma anche piccolo centro commerciale con botteghe che vendono oggetti e souvenir molto particolari, il porto dove in estate attraccano delle navi da crociere che solcano questi mari..oops pardon si tratta di un fiume il San Lorenzo, che ritroveremo più avanti parlando di Montreal, ma la sua grandezza, il porto, i grandi ponti che lo attraversano per un attimo lo fanno sembrare un mare.
Ma veniamo al carnevale, per le vie della città, nelle piazze si svolgono diverse manifestazioni, mostre di sculture di ghiaccio (non potevano mancare visto il freddo), molto belle, le discese mozzafiato con delle slitte di legno, "la guerra delle palle di neve", pattinaggio sul ghiaccio "Le canot à glace", (corsa in canoa con il fiume ghiacciato), e tante altre attività, ma raccoglie sembre crescente entusiasmo la visita all'hotel di ghiaccio, e si una bella struttura a 2 piani completamente di ghiaccio.
Ma dopo tanto sport "freddo" ci si rifugia in una bella creperia per trovare un pò di caldo e calmare la fame che con il grande freddo aumenta in maniera esponenziale, e poi come resistere a una bella "queues de castor" calda è gustosa...
Comunque magari non si è in tempo per quest'anno, ma per il prossimo se volete cambiare il solito carnevale potete fare un pensierino a Quebec, una città accogliete, bella e poi ogni scusa è ottima per viaggiare lungo o corto, lontano o vicino sarà sempre una grande esperienza.
Ci vediamo a Montreal, buon viaggio.

0 Vai ai commenti: